Venti conseguenze di fidanzarsi con un pokerista

Share Button

I pokeristi, questa razza che abita il sottosuolo della nostra terra, in silenzio, senza mai farsi sentire; accumulano ricchezze su ricchezze col sudore e il sacrificio, insomma, sono un po’ come i Nani del film Lo Hobbit. Per questo fidanzarsi con un esponente di questa razza può portare a conseguenze terribili o gioiose a seconda del caso. Vediamo le venti principali.

00

#1. Al tavolo è abituato a non far trasparire emozione alcuna, se dovesse tradirvi almeno non lo sapreste mai.

 

#2. Al tavolo è abituato a tenere una pokerface per ore, se doveste chiedergli “mi ami “ la risposta sarà sempre convincente.

 

#3. Deve mantenere livelli di concentrazione molto alta per periodi prolungati, non sfregiategli i coglioni se si scorda di buttare la spazzatura.

 

#4. Si confronta tutti i giorni con episodi di celodurismo estremo, quando stacca per smaltire lo stress quotidiano è una garanzia da questo punto di vista.

 

#5. È un eroe romantico. Ruba ai ricchi per dare ai poveri.

 

#6. Passa ore a trovare leaks degli avversari per trarne vantaggio senza che questi se ne accorgano, perciò non vi sbatterà mai in faccia i vostri difetti.

 

#7. La sigla PD per lui rappresenta istituzioni più alte.

 

#8. Il suo linguaggio è talmente incomprensibile che vostra madre penserà abbiate trovato un fidanzato che lavora all’acceleratore del CERN.

 

#9. Vostro padre lo porterà al pokerino con gli amici fingendo che lui sia il pollo.

 

#10. Piuttosto che averti tra le palle al tavolo ti dà tutti i soldi che ha e ti dice “comprati qualcosa”.

#11. Lo stato non lo ha ancora riconosciuto come figura professionale, quando suona il campanello potrete rispondere tranquille che non è ne la finanza ne equitalia.

 

#12. Ha sviluppato una sensibilità eccezionale nella dita della mano con le quali clickka per ore e ore il mouse.

 

#13. La velocità del suo livello di pensiero la porta sempre e scegliere la soluzione +ev in pochi secondi , se vi scarica sarà indolore.

 

#14. Le ore passate a flammare nelle chat ai tavoli e nei forum l’hanno reso un esperto in dialettica senza precedenti e in lingue diverse, anzi probabilmente ha creato una lingua propria.

 

#15. Se non capite ciò che sta dicendo per lui è normale, anzi forse gli state facendo un complimento.

 

#16. Se gli dite che il suo non è un lavoro ma un gioco d’azzardo s’incazza , nonostante nell’arco di una sessione di qualche ora investa stipendi di persone normali più 13ma e 14ma.

 

#17. Per lavoro è un giramondo quindi o ve lo levate dalle palle o comunque visiterete posti fantastici.

 

#18. Nonostante muova grosse somme di denaro conosce alla perfezione il valore dei soldi ma non ha il braccino, anzi, serata per tutti.

 

#19. Quando è al computer a giocare potete tranquillamente farvi il vicino che tanto lui è impegnato a stampare verdoni e a smoccolare.

 

#20. Se invece doveste avere le doglie…..chiamate il vicino.

 

#21. Quando grinda online vi risponderà si o no totalmente a caso sapendo di essere in coinflip, quindi a seconda della vostra run prima o poi otterrete il divorzio.

 

 

di Briano Piva Veroi alias Darkscneider

Share Button