6 motivi per odiare le persone che danno per scontato tu le capisca

Share Button

Negli anni 80 del pleistocene l’Homo Sapiens ha iniziato a raccontare i cazzi suoi agli altri scimmiotti, utilizzando un linguaggio rudimentale osservabile ancora oggi in alcune fazioni politiche sottosviluppate.

Nonostante fossimo ancora lontani dalla raffinata logica di Wittgenstein o dalla ricchezza lessicale di Fedez, quei quattro grugniti erano sufficienti per condividere le informazioni necessarie alla sopravvivenza della specie.

Per esempio la femmina homo sapiens era perfettamente in grado di dire al marito che per Natale voleva degli orecchini di pietra scolpiti con la tecnica di scheggiatura Levalloisiana.

danno per scontato

Oggi invece molte persone danno per scontato tu le capisca e pretendono che anticipi i loro bisogni senza che li esplicitino.

Scopriamo perché dovremmo odiare queste persone.

#1 Se non mi dici in cosa ti ho deluso, come faccio a migliorare?

Persino i giudici di MasterChef ti dicono perché il piatto fa schifo.

#2 Accumulano rabbia fino a quando esplodono.

Lo smartphone si compra a rate con il contratto telefonico perché la spesa diluita nel tempo è più sostenibile. Allo stesso modo non puoi fingere che tutto vada bene e dopo vomitarmi tutta la tua frustrazione in una volta con la scusa che avrei dovuto capirlo da solo.

#3 Danno per scontato che tu legga nel pensiero.

Se potessi leggere nel pensiero delle altre persone avrei utilizzato questo potere per copiare il compito di matematica dalla secchiona della classe.

#4 No! Danno per scontato che tu legga nel loro pensiero perché il vostro rapporto è speciale.

Conoscersi da una vita aiuta senz’altro a prevedere i comportamenti e bisogni dell’altro, perché molte dinamiche si ripetono sempre uguali a se stesse. Siccome hai imparato che amano il grana sulla pasta con il tonno, credono dovresti capire la loro necessità di rientrare a casa un’ora prima perché hanno avuto un confronto con un vecchio amico che le ha lasciate perplesse e pensierose, quindi ora sono un po’ stanche.

#5 Alludono alle cose senza spiegarle con precisione.

Esattamente come la mia maestra delle elementari che faceva delle domande vaghe e tutti noi bambini dovevamo andare in pellegrinaggio alla cattedra per chiedere chiarimenti che lei rifiutava di darci perché sosteneva di essere stata chiara.

#6 Non pensano che meriti le loro spiegazioni.

O sei abbastanza intelligente da arrivarci da solo, oppure sei troppo stupido perché io te lo spieghi.

Share Button
Seguimi su

Francesco Boz

Fondatore e gestore at Oltreuomo
Un giorno, una persona entrerà nella tua vita e saprà capirti come nessun’altra prima di lei. Costerà circa 60 euro a seduta
Francesco Boz
Seguimi su