16 cose da non dire alle donne sul dance floor

Share Button

In tutta la mia vita non sono mai riuscito a rimorchiare una donna in discoteca. Sono sicuro che persino Toulouse Lautrec, nella sua turpe Parigi di fine 800, ha combinato più di me.

Per questo motivo odio le discoteche. Purtroppo sono un passivo aggressivo, quindi il massimo della mia manifestazione rabbiosa è utilizzare il termine dance floor nel titolo di questo post. Sottinteso che ritengo dance floor un termine sciocchino. Per completezza sappiate che se l’è giocata con balera, sala da ballo, locale da ballo, disco e dancing.

Comunque, ieri in Piazza Duomo ho chiesto a un manipolo di sedicenni il perché dei miei fallimenti in discoteca e ho scoperto che dicevo tutte le cose che non andrebbero mai dette.

dance floor

#1 Chi ti ha portata?

Mi stai chiedendo se mi viene a prendere mio padre o possiamo andare via insieme e impanare la tua Seat Ibiza nei campi di pannocchie del Bepi?

#2 Sei altissima! 

Come direbbe Amazon, spesso detto insieme a “hai visto che piove”.

#3 Quanti anni hai?

Pensi che io sia troppo vecchia, o hai superato i trentanni e vuoi evitare la gattabuia.

#4 Conosco il padrone di questo locale.

Potresti anche presentarmelo e reggere l’iPhone durante il sex tape.

#5 Su Facebook ti trovo sempre con questo nome?

Un bel modo per dire “questa sera preferisco non trombarti, però sono intenzionato a porre le basi per una relazione seria”

#6 Come si chiama la tua amica?

Come me solo con le tette più grandi.

#7 Non ho capito l’ultimo numero del tuo cell.

Non hai nemmeno capito che ti sto dando un numero fake.

#8 La tua amica sta limonando il mio amico, credo dovremmo farlo anche noi.

È la stessa scusa che hanno usato quando ho perso la verginità. Non funzionerà due volte.

#9 Cosa ci fa una ragazza come te in un posto come questo?

Ti evitava e ti eviterà.

#10 Come si chiama il cocktail che stai bevendo?

“Sex all alone”

#11 Sei qui con il tuo ragazzo?

Sì, ma lui non lo sa.

#12 Dopo la serata vieni nel mio appartamento in Brera?

No, vado a mangiare un panino con la salsiccia da Gigi il troione a parcheggio Marcolin.

#13 Anche a te piace questa musica?

No, a me piace il cazzo.

#14 Vieni a fumare una sigaretta?

Si vede che a te i polmoni li lava ancora la mamma.

#15 Ciao bellissima!

Oh Gesù. [facepalm]

#16 Cosa pensi della fine dell’embargo su Cuba.

Credo che inizierò a importare le materie prime abbronzate e muscolose da lì.

 

Le sedicenni infoiate di Piazza Duomo hanno anche concluso dicendo che se il tipo è figo può dire quello che vuole.

Share Button
Seguimi su

Francesco Boz

Fondatore e gestore at Oltreuomo
Un giorno, una persona entrerà nella tua vita e saprà capirti come nessun’altra prima di lei. Costerà circa 60 euro a seduta
Francesco Boz
Seguimi su