20 motivi per uscire con una ragazza che se ne sbatte della dieta

Share Button

Chiariamolo subito, uscire con una ragazza che se ne sbatte della dieta non significa fidanzarsi con un camion dell’immondizia. A tutto c’è un limite, anche al girovita. Uscire con una ragazza che se ne sbatte della dieta vuol dire innamorarsi di una ragazza che ha capito come il mangiare sia uno dei pochi piaceri della vita e negarselo significhi condannarsi ad un’esistenza ancora più stentata di quella che già conduciamo.

Bene, chiarito questo aspetto esistenzial-nutrizionista, lanciamoci con gusto nei 20 motivi per uscire con una ragazza che se ne sbatte della dieta.

mona

20 motivi per uscire con una ragazza che se ne sbatte della dieta

 

#1. Non seguendo una dieta l’unica cosa di cui è digiuna sono le paranoie

 

#2. Se ci sono silenzi tra voi non è perché non avete niente da dirvi, ma perché non si parla con la bocca piena

 

#3. Facile intuire che una ragazza che conta le calorie alla seconda cifra decimale applicherà la stessa dittatura scassacazzi al numero di volte al giorno in cui la chiami

 

#4. Tua madre è contenta perché la tua ragazza quando vede le sue lasagne non assume l’espressione di una che ha appena trovato un cadavere nello sgabuzzino

 

#5. Poi tua madre pensa che con lo stesso gusto delle sue lasagne la tua ragazza mangia pure il tuo cazzo e non è più tanto contenta

 

#6. Non capiterà mai che uno di voi due vinca la Champions League del patetico dicendo: “Ci siamo messi a dieta insieme”

 

#7. Sì, dieta insieme, come no? guarda che lo vedo che ti mangeresti pure un pezzo di cartongesso tanta fame hai

 

#8. Non ti fa incazzare perché a differenza delle ragazze a dieta non si ostina a voler sopravvivere con l’apporto calorico a disposizione di un bambino di haitiano dopo l’ennesimo terremoto

 

#9. Quando uscite a cena non c’è il rischio che lei abbia finito la sua terrina di mais, humus e disagio mentre tu sei ancora al primo boccone della tua tagliata

 

#10. Se una ragazza riesce a negarsi il piacere di mangiare, chissà quali altri piaceri negherà a te

#11. “50 sfumature di polenta” ed è subito alto erotismo

 

#12. Potete deridere insieme le minorate che contano le foglie di insalata che mangiano a pranzo

 

#13. Non c’è il rischio che le ossa del culo ti buchino le mani quando la sculacci

 

#14. Se mangia è probabile sappia anche far da mangiare

 

#15. Non esiste litigio che non possa essere sanato da una Viennetta

 

#16. Quando cucini per due non ti chiede di contare le paste

 

#17. Hai la certezza di stare con una donna e non con una pianta

 

#18. A cena con le schifiltose devi impedirti di ingozzarti come un bufalo, a cena con lei devi impedirle di fregarti il dessert

 

#19. Sesso, “vengo, vengo” è ok. Ma sesso, “vengo vengo” e “ci facciamo una pasta?” è tutta un’altra poesia

 

#20. Ingoia con piacere

Share Button
Seguimi

Agostino Bertolin

Editor at Oltreuomo
Potevo entrare a Repubblica, GialloZafferano o in una fashion blogger. Ma ho scelto l'Oltreuomo, perché è il più serio di tutti.
Seguimi