Lo stilista Rick Owens fa sfilare i modelli con il pene di fuori

Share Button

Rick Owens è uno di quei bulletti della moda la cui pagina wikipedia sfoggia link come New York, Parigi o Anna Wintour.

Purtroppo a causa della mia eterosessualità mi è precluso immaginare una dimensione ludica nel vestiario e nella sartoria. Mi limito ad adeguare i miei outfit al quadro medio di un determinato contesto sociale. Cioè, se vado a figa in centro non indosso la felpa della FIOM e viceversa, quando manifesto per i diritti dei lavoratori evito le giacche di Armani. Questi piccoli accorgimenti mi permettono di passare inosservato, di restare un essere umano completamente anonimo.

Il mondo della moda funziona al contrario.

Il suo sistema di valori è lineare, prevede una sola dicotomia morale riassumibile con “mi si nota = bene, passo inosservato = male”. La deriva di questa logica è il normcore, persone che per farsi notare in un sistema che spinge all’eccesso, decidono di vestirsi normali.

Rick Owens appartiene a questo mondo. Il suo lavoro è spremersi le meningi fino a trovare il modo migliore per farsi notare da tutti.

Alla settimana della moda di Parigi ha avuto una pensata notevole. Ha fatto sfilare i suoi modelli con i genitali in bella mostra. Secondo i giornali di settore è stato il primo stilista ad arrivare a tanto, a sdoganare lo scroto maschile.

Se non l’aveste ancora capito, siamo davanti a una svolta epocale.

rick owens 1

Rick Owens 2 Rick Owens 3 Rick Owens 4

Se volete vedere le foto senza alcuna forma di censura democristiana consultate il profilo twitter di Chris Sengthong.

Share Button
Francesco Boz
Seguimi su

Francesco Boz

Fondatore e gestore at Oltreuomo
Un giorno, una persona entrerà nella tua vita e saprà capirti come nessun’altra prima di lei. Costerà circa 60 euro a seduta
Francesco Boz
Seguimi su