Le principali tecniche di corteggiamento degli ansiosi

Share Button

Il problema di avere l’ansia è che vivi qualsiasi normale attività della vita di tutti i giorni come se ci fosse un intero stadio di calcio a guardarti e commentare le tue mosse.

Quindi stai lì a misurare tutti i gesti che fai, le parole che dici, le emozioni che manifesti e ti tic e ti tic e ti tic.

Ingenuamente si potrebbe pensare che in amore, dove la spontaneità è più cancerogena della carne lavorata, l’ansia possa aiutare a raccogliere piselli e patate.

Scopriamo quali sono le principali tecniche di corteggiamento degli ansiosi.

corteggiamento degli ansiosi

#1 Avvicinarsi a lei, fare due battutine leggere, magari toccarle un braccio o addirittura la spalla fingendo che sia un contatto accidentale. Dopo andarsene e passare una settimana ad analizzare le sue reazioni.

 

#2 Accompagnarla all’aeroporto,aiutarla a spostare i mobili, offrirle aperitivi e cene, annuire a tutte le cose che dice, in poche parole, offrirti volontario per risolvere ogni suo problema e non contraddirla mai.

 

#3 Non è esattamente una tecnica, è più che altro una sorta di doping. Sto parlando dell’alcol. Solo bevuto l’ansioso si sente veramente libero di provarci.

 

#4 Buttare tutto sul ridere, perché l’ironia offre sempre la via della ritirata. “Non avrai creduto sul serio che volessi baciarti, è ovvio che scherzavo. LoL”.

 

#5 Fingere di non essere ansioso. Cioè, raccogliere tutte le energie per flirtare con disinvoltura fin che si è a contatto con la persona amata. Poi tornare a casa e isolarsi per recuperare le energie per vivere.

 

#6 Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla. Fissarla…

 

#7 Fingersi il miglior ascoltatore che si sia mai visto sul globo terracqueo. Chiederle della sua famiglia, del suo cane, dei suoi gusti letterari e musicali, dei suoi progetti, delle sue ambizioni, dei suoi sogni nel cassetto, dei suoi passati amori come se dovessi assumerla alle poste.

 

#8 Mettere like a venti sue foto di Facebook nel giro di pochi secondi. Per lui pioggia di notifiche che ti vedono protagonista, per te la speranza che ti scriva in chat.

 

#9 Ridi a tutte le battute che fa. Ovviamente la risata dell’ansioso è una risata sguaiata e isterica, ma non importa. L’ego di un maschio che riesce a far ridere una donna si ingrossa più del suo pene e non si accorge più di nulla.

 

#10 Sacrificare la salute per trascorrere del tempo con lei. È un fumatore? Cominciare a fumare per scroccare la sua vicinanza nelle pause. Va in palestra? Iscriversi nella stessa palestra e correre sul tapis roulant per tre ore dopo aver fumato un pacchetto di sigarette solo per stargli vicino. È un barista? Bere 73 caffè al giorno solo per incrociare il suo sguardo.

 

#11 Farti amici i suoi amici.

 

#12 Far capire a chi si vuole conquistare di possedere quella caratteristica che lui tanto desidera. Per esempio, se uno cerca ripetizioni di matematica fate in modo che gli giunga la notizia che voi avete 10. Se invece è uno che ama le fellatio fategli capire che il deepthroat l’avete inventato voi.

 

#13 Ovviamente se sei donna e sei carina, essere ansiosa non è un grande handicap. Ti basta avvicinarti a un uomo e, a meno che non sia ansioso pure lui, ci proverà entro un nanosecondo.

 

Bibliografia

ThoughtCatalog

Share Button
Francesco Boz
Seguimi su

Francesco Boz

Fondatore e gestore at Oltreuomo
Un giorno, una persona entrerà nella tua vita e saprà capirti come nessun’altra prima di lei. Costerà circa 60 euro a seduta
Francesco Boz
Seguimi su