Le 20 inevitabili seghe mentali di un maschio che è appena venuto

Share Button

Spesso non si nota, ma noi uomini siamo sensibili. E la sensibilità, come sapete, è una fregatura. Guardate l’immagine di questo post, che chiaramente rappresenta una ragazza che ha appena avuto a che fare con un maschio sborrante. Voi pensate che l’uomo medio di fronte a un’immagine del genere si batta mentalmente un cinque. Invece no. Un maschio si preoccupa, anche se troppo spesso non riesce a esplicitare questo suo lato caritatevole.

Perciò ho intervistato 20 uomini che sono venuti non in solitaria almeno un paio di volte nell’ultimo mese, chiedendo loro quali sono le seghe mentali che si fanno subito dopo aver raggiunto l’orgasmo. Ecco le 20 che sono venute fuori (grazie a dio) più spesso.

maschio-venuto

Le 20 inevitabili seghe mentali di un maschio che è appena venuto

 

#1. Sono riuscito a durare più dei 100 metri di Bolt?

 

#2. Il goldone non si è rotto. Il goldone non si è rotto. Il goldone non si è rotto. Il goldone non si è rotto. Il goldone non si è rotto…

 

#3. Le sarà piaciuto? Che ingiustizia che il suo godimento rimanga implicitamente avvolto nel silenzio mentre il mio sia esplicitamente avvolto nel lattice.

 

#4. Voglio mi dia il voto, alla peggio mi rimanda a settembre.

 

#5. Tra quanto si rimette in moto ‘sto aggeggio?

 

#6. Quanti sono i minuti tra l’orgasmo e il sonno che differenziano il maschio dalla scimmia?

 

#7. Madonna l’ho accecata!

 

#8. Ho fatto la tinta alle lenzuola? E a lei?

 

#9. Ipocondria: pensare a quanto tabacco passa per la bocca in cui ho appena messo il cazzo. E per fortuna non le scopo i polmoni.

 

#10. Si sarà accorta che le ho scritto Tvb sulla schiena?

#11. Cazzo, gli asparagi…

 

#12. Ma ‘sta colonna sonora di urla scatenate era un secret concert solo per me oppure una hit estiva che passano perfino per radio?

 

#13. Voglio sapere sulla scala Richter dove mi colloca rispetto ai suoi ex.

 

#14. Speriamo non abbia qualche malformazione per cui rimane incinta anche da lì.

 

#15. Se le dico che mi è scappato perché è troppo brava se la prende meno.

 

#16. Si è accorta che mentre vengo ho la faccia di Fantozzi?

 

#17. Cazzo, mi sa che ‘sta quaglia era paraplegica.

 

#18. Chissà se è venuta.

 

#19. Glielo chiedo direttamente oppure basta metterle un orecchio nella figa per sentire se pulsa, come i pellerossa con i binari dei treni?

 

#20. Ma ora dovrei baciarla?

 

Bonus track:

#21. Chissà quanti cl riesce a tenere in bocca senza morire soffocata.

Share Button
Seguimi

Agostino Bertolin

Editor at Oltreuomo
Potevo entrare a Repubblica, GialloZafferano o in una fashion blogger. Ma ho scelto l'Oltreuomo, perché è il più serio di tutti.
Seguimi