Le 20 cose che solo chi ha condiviso un appartamento misto può sapere

Share Button

L’università sta ricominciando e molti studenti devono decidere se andare a vivere in un appartamento misto o in uno monosessuale. È evidente che la prima opzione è meglio della seconda – se infatti consideriamo l’appartamento come rappresentazione in scala ridotta dell’universo, preferiremmo un mondo di soli maschi o sole femmine oppure uno in cui anche gli eterosessuali hanno le loro soddisfazioni?

Mentre rimuginate su quanto ho appena scritto, io inizio la lista delle cose che solo chi ha condiviso un appartamento misto può sapere.

appartamento-misto

#1. Vi sporcate la fedina penale ogni volta che fate una festa in appartamento

 

#2. I turni delle pulizie per i maschi valgono quanto le promesse di non  belligeranza di Hitler nel ‘38

 

#3. Niente cementifica un’amicizia più di tenersi la testa a vicenda mentre si vomita a fine serata

 

#4. Perché in casa ci sia silenzio i pianeti devono allinearsi in modo che il giorno dopo tutti i coinquilini abbiano un esame – e anche lì non è mica sicuro

 

#5. Sostituire un coinquilino è un’operazione più delicata di un trapianto di fegato

 

#6. La sottile gelosia quando un coinquilino si fidanza, la voglia di genocidio del Darfur quando ti occupa la camera per fare sesso

 

#7. Il tuo cibo a volte scompare dalla credenza per ricomparire già cotto nel piatto del coinquilino

 

#8. Quando un coinquilino lascia l’appartamento si porta via un pezzo del tuo cuore, dei tuoi ricordi e un paio di padelle

 

#9. “Chi va a pagare ‘sta bolletta?” è formula magica per creare il deserto del Gobi attorno a te

 

#10. “La tavolettaaaaaaa!!!”

#11. Scopri che maschi e femmine non sono incompatibili – a meno che non siano sobri

 

#12. Finisci per conoscere le password dei pc dei tuoi coinquilini molto meglio della tua

 

#13. Moltiplicare i piatti sporchi nel lavello per voi è quasi un imperativo morale

 

#14. Scopri che anche i maschi hanno dei giorni terribili qualche volta al mese, solo che non si chiama ciclo ma turno di Champions

 

#15. Casa vostra è più trafficata della Salerno – Reggio Calabria all’ora di punta

 

#16. Dopo una festa aspettate l’arrivo dei vicini come i Guardiani della Notte quello degli Estranei

 

#17. Le colazioni migliori sono quelle in hangover in cui si cerca di ricomporre i pezzi della notte precedente

 

#18. Il bagno ridotto ad un’Apocalisse dopo che i maschi hanno fatto la doccia

 

#19. Neanche i panda giganti si estinguono tanto rapidamente quanto i rotoli di carta igienica a casa vostra

 

#20. Un appartamento maschile è un porcile, uno femminile è un pollaio, uno misto è un’allegra fattoria.

Share Button
Seguimi

Agostino Bertolin

Editor at Oltreuomo
Potevo entrare a Repubblica, GialloZafferano o in una fashion blogger. Ma ho scelto l'Oltreuomo, perché è il più serio di tutti.
Seguimi