20 cose che fanno le ragazze nelle notti di follia

Share Button

Le ragazze del nuovo millennio hanno superato i maschietti in fatto di degrado. Nelle loro notti di follia riescono a comportarsi in modo assolutamente peggiore.

Purtroppo ai miei tempi le ragazze erano tranquille e morigerate, quindi tranne sporadici casi isolati la mia generazione raramente aveva a che fare con comportamenti femminili simili a quelli contenuti in questa lista. La mia generazione è quella del 1700.

notti di follia

#1 Iniziano la serata ingollando alcolici e pensando tra sé e sé “va giù che è un piacere e non lo sento neanche”.

 

#2 Commentano con la migliore amica i ragazzi nel locale. Poi i culi dei ragazzi nel locale. Poi il pacco dei ragazzi nel locale. E il giorno dopo commentano la prestazione sessuale di due ragazzi baciati dalla fortuna.

 

#3 Scommettono su chi si faranno questa sera.

 

#4 Se lo fanno.

 

#5 Una leggenda che si tramanda dalle parti di Villotta di Chions racconta che si siano fatte in due lo stesso ragazzo nello stesso momento. Così, per gioco.

 

#6 Seducono l’intero locale, baristi compresi per bere gratis.

 

#7 Verso mezzanotte sono talmente ubriache che non ricordano nemmeno dove hanno le mani.

 

#8 Si innamorano di qualcuno che normalmente sarebbe relegato al ruolo di confidente.

 

#9 Si fanno portare fuori dal locale da un gruppo di sconosciuti dove c’è un ragazzo con gli occhi molto blu.

 

#10 Vanno insieme a loro a mangiare qualche schifezza da tre di notte per asciugare l’alcol.

#11 Cercano di capire dove si trovano su google maps ma il telefono le ha abbandonate da un pezzo.

 

#12 Finiscono a parlare di esistenza e serie tv con il ragazzo dagli occhi troppo blu. E poi si ritrovano la sua mano sulle tette.

 

#13 Cominciano a limonare.

 

#14 Si interrogano sui limiti del dualismo manicheo, perché in verità loro adesso hanno tre opzioni: continuare solo a limonare, portare il petting al next level, fare sesso.

 

#15 Una volta decisa quale condotta seguire non le smuovi nemmeno con l’ipnosi.

 

#16 Si fanno riaccompagnare a casa e scambiano il numero con il tizio dagli occhi blu che adesso ha blu anche le palle visto che hanno solo limonato per tre ore.

 

#17 A casa accendono il telefono e ricevono il messaggio dell’amica: “sei viva?”.

 

#18 Rispondono “No” e stanchissime si buttano a letto ancora truccate.

 

#19 Quando si svegliano il giorno dopo per prima cosa telefonano alla loro amica e insieme cercano di ricostruire la serata.

 

#20 Ma ricostruire le notti di follia è impossibile, quindi non ce la faranno.

Share Button
Francesco Boz
Seguimi su

Francesco Boz

Fondatore e gestore at Oltreuomo
Un giorno, una persona entrerà nella tua vita e saprà capirti come nessun’altra prima di lei. Costerà circa 60 euro a seduta
Francesco Boz
Seguimi su