20 buoni motivi per amare il Natale

Share Button

Sì, nonostante le apparenze ci sono almeno 20 buoni motivi per amare il Natale. Anzi, 21. Perché ci inserisco anche l’immagine di copertina di questo post. In effetti forse sei qui solo per quella, oppure sei un povero analfabeta e purtroppo non puoi accedere ai al resto del post. In entrambi i casi eccoti accontentato:

irina

Per i superstiti della fregna natalizia ecco invece i 20 buoni motivi per amare il Natale.

#1. Ricevi i regali

 

#2. Ricicli i regali inutili dell’anno prima

 

#3. Se sei un hipster, ti fa piacere sapere che almeno per qualche giorno tante persone indossano i tuoi maglioni di merda

 

#4. Hai finalmente qualcosa da dire ai tuoi cugini che vedi una volta all’anno: “Auguri.”

 

#5. È una palla, ma passa in fretta se pensi che tra sei giorni sarà il 31 e sarai fradicio come uno strofinaccio

 

#6. Se sei una donna, allenare la tua capacità di simulare gioia e allegria ti tornerà utile durante le prestazioni più scadenti del tuo partner

 

#7. Preparativi, feste, cenoni: tutte ottime scuse per procrastinare la preparazione degli esami di gennaio

 

#8. È l’unico giorno dell’anno in cui un anziano barbuto con in braccio un bambino non è un’immagine da Telefono Azzurro

 

#9. Regalare un videogioco che ti piace al tuo cuginetto può essere la svolta

 

#10. Alla fine è abbastanza da stronzi non dare un po’ di calore umano a un neonato non voluto dalla madre, di paternità incerta, nato in condizioni igieniche precarie e che sappiamo già non morirà di vecchiaia

#11. Essere taggato in una foto di auguri su Facebook ti ricorda che è il momento di fare un po’ di pulizia nella lista degli amici

 

#12. Natale è a dicembre e mangi come un re. Cadesse a Ferragosto, oltre che noioso, sarebbe anche a base di insalata di riso

 

#13. Se sei credente, è pur sempre un giorno infrasettimanale in cui vai a messa senza che sia un funerale…figata!

 

#14. Gli animalisti smettono di rompere le palle ai ricercatori e se la prendono con i maltrattamenti alle renne di Babbo Natale:  “Come possono quelle povere bestie percorrere tutto la Terra in una notte??”

 

#15. Con la tombola in famiglia potresti rientrare dalle spese dei regali

 

#16. Tutte quelle canzoni di merda ti fanno rivalutare la normale programmazione delle radio

 

#17. Tutte le domande dei tuoi parenti ti aiutano a fare il punto sulla tua vita (tenere antidepressivi a portata di mano)

 

#18. Finalmente, dopo 12 mesi di attesa, puoi rivedere Una poltrona per due

 

#19. Se abiti nella pianura Padana, nelle sere di nebbia le luci natalizie ti fanno più o meno capire dov’è la carreggiata

 

#20. Grazie a dio il Natale capita una sola volta all’anno

Share Button
Seguimi

Agostino Bertolin

Editor at Oltreuomo
Potevo entrare a Repubblica, GialloZafferano o in una fashion blogger. Ma ho scelto l'Oltreuomo, perché è il più serio di tutti.
Seguimi