16 importantissime cose che solo un uomo può capire

Share Button

Un uomo deve saper convivere con delle dure realtà che capisce soltanto lui e qualche altro miliardo di battacchio-muniti. Sono verità semplici, banali, inutili, proprio come la vita, eppure modificano la nostra esistenza molto più di quanto ce ne rendiamo conto.

Invece dei soliti 20 punti qui ne compaiono 16, perché gli altri 4 riguardano prostata, impotenza e tutte le altre problematiche che tra qualche anno usciranno sull’Oltrenonno.

uomo

#1. Certe mattine fare centro nel water è più difficile che colpire il bersaglio per un arciere cieco

 

#2. L’eterna lotta per la figa che ti ha reso l’eroe stanco di troppe battaglie

 

#3. Scoprire che non è il ciclo che la rende nervosa, è proprio lei che è una rompicazzi

 

#4. La soddisfazione terrorista che provi dopo averne mollata una silenziosa e letale in una stanza affollata

 

#5. Non capire perché urlare mentre si guarda un horror dovrebbe renderlo meno spaventoso. Cosa vuoi fare? Uccidere gli zombie mandandoli all’Amplifon?

 

#6. La sensazione che se non paghi tu la cena sei un cane. Grazie a dio te lo lasciano fare quasi sempre…

 

#7. Il padre della tua ragazza

 

#8. Perdere i capelli o vivere nel terrore di perdere i capelli

#9. Quel momento nel primo pomeriggio in cui si allineano abbiocco, durello e impossibilità di soddisfare almeno una delle due pulsioni

 

#10. “Non ci sono più i cavalieri di una volta” “E allora il prossimo ragazzo vattelo a trovare a una rievocazione medievale”

 

#11. Essere attratti dalle donne quanto le donne sono attratte dagli uomini, ma essere molto meno in grado di non farlo notare

 

#12. Vecchi, bambini, gravide, tutti sembrano avere più diritto di te di sedersi in autobus

 

#13. L’amico che a calcetto commette falli che gli costerebbero l’espulsione anche dalla Legione Straniera

 

#14. Il rutto inteso come forma di arte orale

 

#15. Essere tacciati di femminicidio se non si abbassa la tavoletta

 

#16. “Dobbiamo parlare”

Share Button
Seguimi

Agostino Bertolin

Editor at Oltreuomo
Potevo entrare a Repubblica, GialloZafferano o in una fashion blogger. Ma ho scelto l'Oltreuomo, perché è il più serio di tutti.
Seguimi