10 persone a cui la barba sta bene e 10 a cui sta di merda

Share Button

Non so se ve ne siete accorti, ma ultimamente va di moda la barba. Quella che era solo la prova fisica e facciale di una pigrizia quasi patologica è diventata un accessorio da fighetti. Un po’ come se da domani una mandria di modaioli iniziasse ad uscire con i pantaloni della tuta che indossi in casa o passasse ore a modellare il cerume delle proprie orecchie.

D’altra parte non è solo questione di moda. La barba sta male anche a chi se la fa crescere nonostante lo faccia sembrare il fratello bipede di una capra. Insomma, quando giudichiamo una barba balliamo davvero sul filo di un rasoio che non è meno affilato per il semplice fatto che non lo useremo mai, anzi. E dopo questo volo pindarico azzeccato quanto l’outfit di Giannino, andiamo al sodo.

cop

10 persone a cui sta bene la barba

 

#1. Chi è troppo pigro per farsela

 

#2. I robusti, i cicciotti, i cicciobomba

 

#3. Chi ha le guance abrase dall’acne adolescenziale

 

#4. Chi la aveva prima che andasse di moda

 

#5. I belli, a cui in faccia starebbe bene tutto, perfino un pugno

 

#6. William Fitzsimmons

 

#7. Chi senza barba dovrebbe esibire la carta di identità per bere nei locali

 

#8. I marxisti, i preti ortodossi, i clochard

 

#9. Chi ce l’ha folta

 

#10. Chi ce l’ha bella

10 persone a cui la barba sta di merda

 

#1. Chi se la pettina

 

#2. I biondi e in generale tutti quelli a cui non cresce barba ma paglia

 

#3. Chi se la instagramma almeno tre volte al giorno

 

#4. Chi non se la pulisce dopo i pasti

 

#5. Chi ce l’ha a chiazze, a strisce o a pois

 

#6. Chi se la cura come fosse pel di vagina

 

#7. Giuliano Ferrara

 

#8. Chi se la raderà appena smetterà di essere di moda

 

#9. Gli hipster

 

#10. Le donne

Share Button
Seguimi

Agostino Bertolin

Editor at Oltreuomo
Potevo entrare a Repubblica, GialloZafferano o in una fashion blogger. Ma ho scelto l'Oltreuomo, perché è il più serio di tutti.
Seguimi